.
Annunci online

 
satiraglio 
dire la verità ridendo: cosa lo vieta? (Orazio)
Per suggerimenti e insulti:
satiraglio[at]gmail.com
home <%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca

 

Segui Satiraglio!


Facebook Buttons By ButtonsHut.comFacebook Buttons By ButtonsHut.comhttp://www.facebookloginhut.com/facebook-login/

 

______________________________

 

In Redazione:

 

Felice Attianese

Alfonso Biondi

Francesco Gambardella

Silvia Scotto di Covella

Annarita Spiniello

______________________________


virgincasino | POSHBINGO | Casino school | Casino | online poll


 

articoli | vignette&fotomontaggi | spicchi d'aglio | alium satirum |
 
Diario
1visite.

12 agosto 2011

Spiazza Affari

di Alfonso Biondi 




Le borse di tutto il mondo si trovano nella classica situazione che gli analisti finanziari chiamano in gergo tecnico “mare di merda”. Ecco un’analisidi quello che succede in 6 Paesi scelti accuratamente a caso.

Stati Uniti

Il debito pubblico stazionava da tempo sulle 68 cifre e, per evitare il default, Democratici e Repubblicani hanno deciso di portalo a 69, numero che nella smorfia newyorkese indica notoriamente il “disoccupato”. Standard & Poor’s, da sempre indicata come l’agenzia di rating più superstiziosa, ha perciò deciso di togliere una A alla nazione a stelle e strisce; non meravigliatevi quindi se tra un po’ la sentirete chiamare ‘Merica.


Spagna

Anche in Spagna la situazione non è delle migliori. A causa della crisi finanziaria, del tasso di disoccupazione che sfiora il 20% e dell’inaspettata mancanza di sangria, Zapatero ha indetto per novembre le elezioni anticipate. Il premier calzolaio ha poi dichiarato che non ripresenterà la sua candidatura, cosa che rende ancora più estemporaneo quel filmaccio della Guzzanti. Nonostante ciò, il paese iberico è nel mirino degli speculatori finanziari, soprattutto di quelli che ricordano di aver mangiato di merda al ristorante “El Moro” di Madrid.
 

Cina

La Cina è il principale creditore degli Stati Uniti e, per questo motivo, anch’essa risente molto della crisi americana. Pechino guarda con preoccupazione l’evolversi della situazione e, secondo fonti locali non ancora imbavagliate, i membri dell’esecutivo starebbero stemperando la tensione torturando gli attivisti per i diritti dell’antilope tibetana.
 

Italia

Il pareggio di bilancio, inizialmente previsto per il 2014, è stato anticipato a dopodomani, causando code interminabili nelle farmacie e negli esercizi commerciali che vendono lubrificanti. Il provvedimento si è reso obbligatorio a causa degli speculatori -molti dei quali sicuramente italiani- che stanno accanendosi oltremodo contro il nostro Paese. Berlusconi dice che c’è da stare tranquilli, ma ormai gli italiani hanno imparato a riconoscere da 10 Km tutte le sfumature cromatiche della merda. Il nesso di causa effetto tra le rassicurazioni del Cavaliere e il crollo di Piazza Affari è tuttora all’esame di equipe di matematici, statistici e barzellettieri d’osteria.


Germania

Attualmente la Germania rappresenta la nazione dall’economia più solida e, nonostante mostri una certa apprensione per le sorti dell’Europa, le priorità dell’agenda di governo riguardano esclusivamente le scorte di birra scura per il prossimo Oktoberfest. Nel caso sopraggiungano problemi, però, l’esecutivo valuterà con cura l’ipotesi di invadere la Polonia.
 

Groenlandia

Gli analisti finanziari non hanno dubbi: fa un freddo del cazzo. 

(Potete trovare l'articolo anche su Agoravox all'indirizzo http://www.agoravox.it/Spiazza-Affari.html)


Share

21 dicembre 2010

Realtà parallele

di Felice Attianese

Berlusconi ospite a Matrix: la scelta del programma dove presenziare è la prova che il caro Silvio vede un'altra realtà rispetto alla maggior parte degli italiani.                                

 

                                                                                                                         

 Share

24 settembre 2010

Donne durudù

di Felice Attianese

Marcegaglia smentice Berlusconi "Non stiamo meglio di altri". Secca la replica di Berlusconi: "Questione di punti di vista. Io sto benissimo."

16 settembre 2010

I migliori danni della nostra vita

di Alfonso Biondi

Belusconi proclama con convinzione: "La crisi è alle spalle". Io comunque i piatti di ferro sul culo preferisco tenerli ancora un pò...

25 luglio 2010

Crisi selettiva

di Alfonso Biondi

Secondo il rapporto Bankitalia i consumi alimentari, in un anno, sono calati del 3%. Il calo ha riguardato, però, solo i lettori di stampa comunista.

28 giugno 2010

Telegiullare 1

di Alfonso Biondi

Domani mia nonna andrà a fare la spesa al Tg1. Lì non c'è la crisi.

sfoglia
luglio        settembre
 
 
wikinotizie.com Italian Bloggers blog tools Aggregatore di blog Humor blogs & blog posts Humor blog directory immagine Blogarama - Blog Directory Notizie dall'Italia e dal Mondo Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei blog! segnala il tuo blog su blogmap.it blog search directory Segnala un Blog Blog di satira politica e di costume Feedelissimo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it