.
Annunci online

 
satiraglio 
dire la verità ridendo: cosa lo vieta? (Orazio)
Per suggerimenti e insulti:
satiraglio[at]gmail.com
home <%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca

 

Segui Satiraglio!


Facebook Buttons By ButtonsHut.comFacebook Buttons By ButtonsHut.comhttp://www.facebookloginhut.com/facebook-login/

 

______________________________

 

In Redazione:

 

Felice Attianese

Alfonso Biondi

Francesco Gambardella

Silvia Scotto di Covella

Annarita Spiniello

______________________________


virgincasino | POSHBINGO | Casino school | Casino | online poll


 

articoli | vignette&fotomontaggi | spicchi d'aglio | alium satirum |
 
Diario
1visite.

24 ottobre 2011

A domanda, risposta...

di Felice Attianese

Balotelli segna e mostra la maglietta "Why always me?"
La risposta sulla prossima maglietta celebrativa: "Perchè sono una testa di cazzo" 

20 settembre 2011

Gaudio autogrill

di Felice Attianese

Napoli-Milan, i tifosi rossoneri devastano autogrill, rubata merce per 2mila euro: cosa non si farebbe per una rustichella...

13 settembre 2011

Generosità

di Alfonso Biondi  


Caso Tarantini, Berlusconi: "Ho solo aiutato una persona abituata a vivere nell'agio: me".


Share

24 agosto 2011

Penultime dai campi

di Alfonso Biondi 




Finalmente i malati di calcio potranno smetterla di guardare le repliche dell’amichevole tra i pulcini della Pro Patria e la nazionale assicuratori: ancora poco e tornerà la Serie A. Ecco come i principali club italiani si affacciano alla competizione:


MILAN- Si riparte dai soliti punti fermi: la difesa compatta, l’imprevedibilità di Ibrahimovic e la cravatta di Galliani. L’organico appare molto competitivo, ma l’ad rossonero ha dichiarato ai microfoni di Sky che a Milanello potrebbe arrivare un mister X. Qualcuno sospetta che il misterioso mister X possa essere uno tra Messi, Cristiano Ronaldo e Gigi D’Alessio; qualche altro, invece, è convinto che Galliani abbia detto la prima cazzata che gli passava in mente per togliersi dalle palle i giornalisti di Sky. L’opinionista sportivo Lillo Muffa non ha dubbi: la squadra rossonera ha serie possibilità di vincere il campionato.

INTER- Massimo Moratti ha definitivamente tracciato la via del fair play finanziario, annunciando che, oltre a non spendere cifre folli per delle pippe, dalla prossima stagione le lamborghini della società avranno tutte l’impianto Gpl. L’organico a disposizione di Gasperini è di tutto rispetto, anche se un nuovo triplete rappresenta un’impresa decisamente improbabile, a meno che gli avversari di turno non vengano colpiti costantemente dalla lebbra. Per l’opinionista sportivo Lillo Muffa i nerazzurri hanno serie possibilità di vincere il campionato.

NAPOLI- Dopo la sfuriata fatta ai sorteggi, De Laurentiis è di nuovo incazzatissimo: il patron azzurro ha infatti scoperto che la partita Cesena Napoli si terrà il giorno del suo onomastico. Per questo motivo ha fermato un 16enne che scorrazzava sul suo motorino in via Chiaia a Napoli e lo ha costretto ad accompagnarlo alla sede romana della Figc: qui ha torturato Gianni Abete leggendogli in anteprima tutta la sceneggiatura dell’ultimo cinepanettone. A parte questo, la squadra si è molto rinforzata. Ripetere il 3° posto dello scorso anno è cosa possibile, anche se per l’opinionista sportivo Lillo Muffa la squadra partenopea ha serie possibilità di vincere il campionato.

JUVENTUS- Se l’anno scorso l’unico modo per sconfiggere la Juventus a Torino era quello di presentarsi in tempo allo stadio, quest’anno la musica cambierà. Conte ha assicurato che la squadra tornerà finalmente ai livelli che le competono; i tifosi gli credono, ma solo perché l’alternativa è l’impiccagione. A dispetto delle premesse poco incoraggianti, per l’opinionista sportivo Lillo Muffa la squadra bianconera ha comunque serie possibilità di vincere il campionato.

ROMA- Il nuovo tecnico giallorosso Luis Enrique vuole inculcare ai suoi la mentalità vincente del Barcellona, ma per ora l’unico risultato che ha raggiunto è stato insegnare a Pizarro come si cucina la paella. A chi lo ha accusato di un precampionato disastroso, il tecnico ha risposto di non conoscere ancora bene l’italiano (una scusa che nell’ambiente potrebbe provocare un clamoroso precedente). Nonostante ciò, per l’opinionista sportivo Lillo Muffa i lupacchiotti hanno serie possibilità di vincere il campionato

LAZIO- Per la prossima stagione il Presidente Lotito ha in testa solamente un obiettivo: evitare di prendere l’ennesima denuncia per mobbing da uno dei suoi calciatori. A parte questo l’organico a disposizione di Reja, soprattutto grazie agli innesti di Klose e Cissé, competerà sicuramente per i primi 4 posti della classifica. L’opinionista sportivo Lillo Muffa non ha potuto esprimere la sua opinione sulla Lazio a causa di un’improvvisa e inaspettata lapidazione. 

(Potete trovare l'articolo anche su Agoravox all'indirizzo http://www.agoravox.it/Comincia-la-Serie-A-Penultime-dai.html)


Share

27 luglio 2011

Il Papa nero

di Alfonso Biondi  



Dopo la votazione del 20 luglio alla Camera, Alfonso Papa è momentaneamente domiciliato a Poggioreale. L'ambiente è molto più angusto di Montecitorio ma, almeno, c'è gente onesta. 

L'ex magistrato e attuale deputato del Pdl risulta indagato nell'ambito dell'inchiesta sulla P4: nello specifico si tratta di una loggia massonica simile alla P2 ma con 60 giga di memoria in più. Le accuse a suo carico sono quelle di corruzione e rivelazione di segreto, anche se, come più volte ha ripetuto Papa, non può assolutamente essere considerato un segreto il fatto che Gianni Letta sia un bell'uomo. 

Rispetto ai teoremi della Procura, l'omonimo di Ratzinger s'è dichiarato sempre innocente e agli occhi degli abituè dell'OKtoberfest è parso molto strano che la Camera abbia votato per il suo arresto. Papa aveva infatti offerto all'aula delle solide prove a suffragio della sua innocenza: tra queste anche un foglio A4 con su scritto "Non sono stato io". 

Gli onorevoli, però, non hanno creduto alle sue buone intenzioni. Determinante in questo senso è stato il voto della Lega: il partito di Bossi non è riuscito a soprassedere alle accuse mossegli dalla Procura, in primo luogo a quella di essere napoletano.

Berlusconi l'ha presa malissimo e ai cronisti che lo assediavano dopo la votazione ha dichiarato: "Non voterò mai per mettere le manette a qualcuno se quel qualcuno non indossa delle giarrettiere rosse e non è stato prima sculacciato". Viva la libertà.


Share

30 giugno 2011

Memorie di una che piscia

di Alfonso Biondi  




Ecco come Giuletta A' vott, arzilla 67enne residente nei pressi di piazza del Plebiscito di Napoli, annota sul suo diario di Hello Kitty l'evolversi dell'ultima emergenza rifiuti.

18 giugno. In città è pieno di immondizia e pare che sia proprio tornata l'emergenza. I rifiuti sono dappertutto, perfino nei cassonetti. Tira una brutta aria e ve lo dice una che non sa cosa sia una metafora.  

19 giugno. Stamattina ho fatto un giro in centro con Tonino o'Stuort. Ci sono così tanti rifiuti che ormai fungono da segnaletica stradale. Un uomo parla a telefono con la fidanzata e le dice: "Ti aspetto tra il Bar Giorgio e il divano mangiucchiato dai topi di Corso Umberto". 

22 giugno. Stamattina mi sono svegliata con le narici piene di una puzza orrenda. Devo ricordarmi di dire a mia figlia di non cucinare più la pasta coi cavolfiori. In città la situazione resta stabile. 

23 giugno. De Magistris ha detto di avere un piano alternativo, ma ad ogni domanda dei cronisti risponde "Abbiamo scassato". 

26 giugno. Delle 2400 tonnellate ne restano solo 1700. "La situazione migliora" dicono al tg locale. Un po' come avere il cancro e gioire perché se n'è andato il raffreddore. La situazione migliora. 

29 giugno. Strade sempre piene di rifiuti. Il Comune dà la colpa alla Provincia, la Provincia alla Regione, la Regione al Governo, il Governo agli indios nativi della California occidentale.  

30 giugno. Non so quanto potremo resistere. L'emergenza sta gettando la città nello sconforto più totale. Anche i giovani hanno paura. Poco fa ho visto un bimbo di 6 anni che per guidare il motorino s'è messo il casco. Qualcuno ci aiuti.

Continua...


Share

28 giugno 2011

Progressi partenopei

di Alfonso Biondi   

Napoli: migliora la situazione rifiuti. A Piazza Garibaldi si riesce perfino a intravedere l'asfalto.


Share

8 giugno 2011

Come Mangano

di Felice Attianese

Come Mangano. Dichiarazioni alla Berlusconi-Dell'Utri di Aurelio De Laurentis:"il boss a bordocampo era un dipendente manutentore e attenzione ai toni: stiamo parlando di un eroe"



Share

30 aprile 2011

Politically correct

di Alfonso Biondi 

A Napoli un gruppo di aderenti ai centri sociali ha aggredito Lettieri (Pdl) con bastonate, pugni e sputi. E poi dicono che i giovani non si interessano alla politica.
                                          
                                                                                                                                                   
                                                                                                                                                      
Share

11 gennaio 2011

Errori (im)pedonabili

di Alfonso Biondi  

A Napoli dei disoccupati hanno aggredito Mastella. L'avevano scambiato per un politico.
                                                                                                           
                                                                                                                 
                                                                                                               
Share

sfoglia
settembre        novembre
 
 
wikinotizie.com Italian Bloggers blog tools Aggregatore di blog Humor blogs & blog posts Humor blog directory immagine Blogarama - Blog Directory Notizie dall'Italia e dal Mondo Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei blog! segnala il tuo blog su blogmap.it blog search directory Segnala un Blog Blog di satira politica e di costume Feedelissimo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Bottone Scambio Directory Pubblicitaonline.it